Sacra 2018 – Il prologo

Sabato, 23 giugno: il prologo della Sacra 2018 a Grottammare.

Dalle ore 17,30, partendo da piazza Carducci fino a piazza Fazzini, la sfilata dell’araldo che porta l’annuncio della Sacra 2018, accompagnato dai Tamburini e dagli Sbandieratori del Gruppo Alfieri e Musici Storici.

Com’è tradizione, anche quest’anno l’annuncio del Corteo storico sarà ufficialmente dato attraverso una piccola sfilata che attraversa Grottammare, dal lungomare alle vie del centro cittadino. La voce dell’araldo sarà accompagnata dal rintocco dei tamburi e preceduta dagli sbandieratori che, dopo l’ultimo annuncio, si esibiranno in un suggestivo spettacolo acrobatico.

Alle ore 21,30 in piazza Kursaal: Genesi. L’inizio, la Creazione, la Vita. Spettacolo di sbandieratori e fuochi pirotecnici del Gruppo Alfieri e Musici Storici di Servigliano, con la voce narrante di Vincenzo Di Bonaventura.

Lo spettacolo, attraverso il linguaggio artistico della bandiera, rievocherà la creazione dell’univereso. Emozioni e storie si intrecciano, dando vita a quadri sonori e visivi, che dal buio del non essere, giungono sino al luminoso settimo giorno senza fine. Le schiere angeliche osservano commosse l’infinito Amore che genera ogni cosa: il firmamento, le acque, i luoghi asciutti, gli astri, il Sole, la Luna, i germogli, i fiori, le piante, gli animali che popolano la Terra. Infine l’uomo e la donna.

Domenica, al mattino l’eucaristia sarà celebrata nella Chiesa “Madonna della Speranza” alle ore 9,30 e 11,30. Alla sera, nella chiesa di San Martino alle ore 20, per la solenne apertura della Sacra 2018.

Così ci prepariamo ad entrare nella Sacra 2018.

(Il programma completo può essere consultato qui)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *